Derattizzazione ultrasuoni

Con Imprendo ricevi più preventivi per un intervento di allontanamento insetti, volatili, ratti e per tutti i servizi di disinfestazione e sanificazione ambienti.

Invia la tua richiesta compilando il seguente modulo ed otterrai le migliori offerte dai professionisti della tua città.


Descrizione Derattizzazione ultrasuoni

Cerchi un’impresa di derattizzazioni che effettui interventi di derattizzazione ad ultrasuoni?
Qui, su Imprendo, potrai trovarla e contattarla direttamente, in modo veloce e pratico.

La derattizzazione ad ultrasuoni è uno degli interventi di derattizzazione più efficaci ed innovativi. Questo sistema consente di liberarsi di ratti, topi ed altri roditori in modo pratico ed impercettibile.
La derattizzazione ad ultrasuoni, infatti, prevede l’installazione di un’apparecchiatura ad ultrasuoni assolutamente discreta, che emette altissime frequenze.

Questo meccanismo entra in conflitto con il sistema nervoso dei roditori ed impedisce loro le normali funzioni di orientamento e comunicazione causando al contempo loro gravi stati di malessere e costringendo in tal modo questi indesiderati ospiti ad allontanarsi, per la loro stessa sopravvivenza, dall’ambiente interessato.

L’installazione di questo tipo di apparecchiatura, non comporta alcun fastidio per chi vive o lavora quotidianamente nell’area trattata. Il dispositivo è ben sopportato dagli altri animali domestici, evita le fastidiose pratiche di disseminazione di prodotti chimici, esche o trappole nell’ambiente e scongiura, in tal modo, anche la sgradevole convivenza con malsane carcasse di roditori.

L’emissione regolare e continua di ultrasuoni, costringerà piccoli e grandi roditori a lasciare in breve tempo l’ambiente infestato e, se collocata adeguatamente l’apparecchiatura presso gli abituali accessi che topi e ratti utilizzano, i tempi si ridurranno ulteriormente.

Il posizionamento dei dispositivi ad ultrasuoni da parte dei tecnici specializzati, viene generalmente valutato a seguito di accurati sopralluoghi volti a valutare una serie di variabili, quali:
• Specie infestante
• Entità dell’infestazione
• Numero di accessi utilizzati dagli infestanti
• Ambiente da trattare

Rappresenta una fase fondamentale quella della valutazione di ogni possibile elemento che possa modificare o ridurre l’efficacia dell’intervento.
L’analisi della specie infestante e dell’entità dell’infestazione, per esempio, consente di valutare attentamente la posizione degli impianti e di prevedere tempi approssimativi per il raggiungimento dell’obiettivo.

La struttura dell’ambiente da trattare, inoltre, la presenza di mura, angoli, di tendaggi e tappeti, divani, poltrone e simili, rappresentano elementi fondamentali da tenere in considerazione per il posizionamento dei dispositivi. Gli ultrasuoni, infatti, per loro stessa natura tendono a rimbalzare contro le pareti e a rafforzare la loro efficacia ad ogni rimbalzo ed a raggiungere, di conseguenza , anche gli angoli più remoti. Al contempo è importante posizionare gli stessi dispositivi lontano da divani e tessuti, che al contrario possono assimilare le onde emesse e ridurre quindi la loro forza.

Per ricevere maggiori informazioni in merito alla derattizzazione ad ultrasuoni, o per richiedere un intervento, cerca sulla mappa o nella lista, la tua regione e visualizza le migliori imprese di derattizzazione vicina a casa tua.
Invia una richiesta multipla di preventivo e valuta, tra le proposte ricevute, quella che riterrai la più conveniente.

Trova il professionista per Derattizzazione ultrasuoni nella tua zona