{[adsense:type=leaderboard]}

Disinfestazione Ragni Rossi

Con Imprendo ricevi più preventivi per un intervento di allontanamento insetti, volatili, ratti e per tutti i servizi di disinfestazione e sanificazione ambienti.

Invia la tua richiesta compilando il seguente modulo ed otterrai le migliori offerte dai professionisti della tua città.


Descrizione Disinfestazione Ragni Rossi

Tetranychus urticae questo è il nome scientifico del famigerato ragnetto rosso. E’ un parassita della famiglia degli aracnidi come i ragni e gli acari. Quindi spesso viene confuso con altri tipi di acari date le sue dimensioni. Per riconoscere un’infestazione da ragnetti rossi e di conseguenza procedere con una disinfestazione specifica, bisogna usare una lente d’ingrandimento, in modo da poter di individuare le minuscole ragnatele presenti soprattutto in prossimità dei germogli e virgulti, o volendo, si può procedere con la prova del “foglio bianco”.

Si prende un foglio bianco, si posiziona sotto le foglie e si scuote la pianta energicamente, quando cominciano a cadere puntini, non solo di colore rosso, ma anche verdi, arancioni, marrone scuro, dipendendo dal tipo di pianta di cui si nutrono, in questo caso siamo in presenza di un' infestazione di media o grande entità e dobbiamo ricorrere ad una disinfestazione mirata ai ragni rossi. Il ragno rosso come dicevamo è minuscolo, meno di un millimetro, esso provoca l’ingiallimento delle foglie pungendole e succhiandone la linfa. L’infestazione da ragno rosso si manifesta sulle foglie che, sono pian piano ricoperte da una finissima tela.

Il ragno rosso attacca le foglie avanzando prima dai bordi e allargandosi a macchia , queste macchie, con il passare del tempo assumono l’aspetto di bruciato. La disinfestazione da ragni rossi può essere fatta su alberi, in particolari conifere, piante e arbusti durante il periodo estivo così come sulle piante in serra o dentro di casa. Il periodo riproduttivo avviene per via sessuale e durante l’estate, quando ciascuna femmina di ragno rosso depone circa un centinaio di uova al giorno. Potete perciò avere un’idea dell’ impressionante velocità con cui si può spargere un' infestazione di ragni rossi nella vostra serra, giardino o appezzamento di terreno.

Quando parliamo di disinfestazione, ovviamente, ci riferiamo alle disinfestazioni messe in atto da professionali del settore, e non da giardinieri amatori. Senza togliere niente ai secondi, è molto importante, quando parliamo di disinfestazioni di ragno rosso, che le infestazioni vengano prese in tempo, ai primi sintomi visibili sulla foglia, ed è bene non usare insetticidi chimici se non alternati in modo specifico sia come qualità che quantità. I giardinieri invece che desiderino proteggere le proprie piante possono invece agire a livello preventivo applicando semplici ma regolari spruzzate di acqua mischiata con sapone di marsiglia o con delle macerate di tabacco sull’apparato fogliare.

In caso di piante di alto valore venale o commerciale tipo bonsai, coltivazione di pomodori o alberi adulti e rari, si consiglia di contattare attraverso il sistema di Imprendo le ditte di disinfestazioni da noi segnalate e garantite, richiedere al più presto un prospetto e un preventivo di disinfestazione dai ragni rossi, sia che si tratti di una disinfestazione chimica (attraverso l’uso di insetticidi) o biologica, attraverso l’introduzione in loco del loro predatore naturale: il Phytoselulus persimillis. Agite al più presto! Imprendo vi offre inoltre, la possibilità di richiedere questo e ogni altro tipo di preventivo attinente in tutt’Italia, ed ottenere una rapida risposta che vi permetterà di comparare professionalità e competenza ai più alti livelli.

Trova il professionista per Disinfestazione Ragni Rossi nella tua zona